About Us

Un team per difendere la proprietà intellettuale

About

Un’alleanza senza confini

Il progetto IP PLAY WITH IT – IPPI! è promosso dalla Camera di Commercio di Terni, ora Camera di Commercio dell’Umbria, ed ha il supporto di un partner spagnolo, ITC Centro di formazione per l’innovazione.

Camera di Commercio dell’Umbria: è un ente pubblico economico dotato di autonomia funzionale che assicura lo sviluppo del sistema imprenditoriale, oggi composto da circa 94000 imprese umbre per valorizzare l’economia locale e per rappresentare le imprese, curandone gli interessi generali e creando condizioni favorevoli per lo sviluppo del territorio. Ha due sedi, a Perugia e a Terni.

La Camera di Commercio dell’Umbria detiene il Registro delle Imprese per l’Umbria, un registro pubblico al quale devono essere iscritti tutti gli imprenditori; eroga molteplici servizi agli imprenditori come formazione gratuita, consulenza per avvio e sviluppo d’impresa, informazioni su dati macroeconomici, tutela della Proprietà Intellettuale (PI). Ha anche un ruolo attivo nell’ambito della digitalizzazione, promozione turistica e internazionalizzazione.

Da anni collabora con le istituzioni scolastiche locali per realizzare attività di PCTO (percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento) in particolare sui temi dell’educazione all’imprenditorialità e sui temi inerenti il mondo imprenditoriale, di cui la PI è una componente fondamentale.

SEGUI la CCIAA dell’Umbria su social

Innovation Training Center (ITC)  è un’organizzazione di formazione e consulenza con sede a Palma di Maiorca (ES) che offre una vasta gamma di servizi riguardanti materiali e servizi innovativi (approccio R + S + I) per promuovere l’innovazione nell’apprendimento, l’imprenditorialità e il supporto alle organizzazioni di formazione e istruzione.

La sede è PARC BIT (ParcBit, Parc balear d’innovació tecnològica) un parco specifico per promuovere l’innovazione e la formazione in ambito ICT per giovani, adulti, aziende e PMI. Il nostro consolidamento ed esperienza ci ha permesso di creare il nostro dipartimento di ricerca e sviluppo per lo sviluppo e l’implementazione dei nostri progetti tecnologici. Il nostro team interdisciplinare di esperti ha partecipato e gestito una vasta gamma di progetti di ricerca e sviluppo e ha costruito un’intensa esperienza di networking con varie organizzazioni pubbliche e private: istituzioni governative, centri tecnologici e organizzazioni di ricerca pubbliche a livello locale, regionale, nazionale, europeo e internazionale.

SEGUI ITC su social

I protagonisti di IPpi!

L’idea della partnership è quella di coinvolgere attivamente gli studenti che in prima persona contribuiscono alla realizzazione delle attività e dei prodotti, “infotainment tools”, destinati ad intrattenere ed informare.

Gli studenti potranno apprendere i concetti propri della tutela, della contraffazione e della creatività, svolgendo una collaborazione con studenti spagnoli.

Gli Istituti e le classi che partecipano attivamente al progetto:

Licei Statali “Francesco Angeloni” di Terni   classi 3L  e 4L

Istituto Omnicomprensivo Amelia-Narni  IV A ITE Narni  e  IV A ITE Amelia

Istituto di Istruzione Superiore Scientifico e Tecnico di Orvieto che unisce

    • Istituto Maitani: Tecnico Amministrazione e Marketing, Tecnico Costruzione, Ambiente e Territorio 3AFM/CAT
    • Liceo Majorana: Liceo Scientifico, Liceo Scientifico – opzione Scienze Applicate, Liceo linguistico  Classe 5SA1 Classe 5SA2

IES la Cala

Hero

Collaborano con noi

Per cercare di valorizzare le risorse e gli strumenti ideati con il progetto la Camera di Commercio dell’Umbria ha realizzato proficue collaborazioni con stakeholder nazionali, partner da anni nelle attività rivolti ai giovani e all’orientamento al lavoro.

 

Logo JA Italia

Junior Achievement Italia
Con la collaborazione di Ja Italia abbiamo potuto presentare il progetto e far testare alcuni  suoi strumenti ad una platea più ampia, anche interregionale, di docenti e studenti; approfondendo con loro i concetti di innovazione e tutela della proprietà intellettuale come asset per lo sviluppo di impresa e dell’economia del territorio

Junior Achievement è la più vasta organizzazione no-profit al mondo che prepara i giovani all’imprenditorialità e al loro futuro lavorativo, attraverso metodi e programmi didattici pratici ed esperienziali.

In Italia JA nasce nel 2002 con la finalità di assumere un ruolo attivo per rinnovare l’istruzione e diffondere nelle scuole iniziative didattiche per orientare i giovani nelle loro scelte future affiancando volontari agli insegnanti nell’adozione di una didattica delle competenze.

JA Italia ha partecipato alla Coalizione nazionale per l’imprenditorialità costituita dal Ministero dell’Istruzione che ha elaborato il Sillabo «Educazione all’imprenditorialità», basato sul documento europeo ENTRECOMP.
Con l’avanzare della didattica a distanza in contesto emergenziale JA Italia sperimenta nuove formule di PCTO (percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento) basate su una didattica esperienziale e digitale. La validità di tale formula è stata riconosciuta all’interno dell’iniziativa Solidarietà digitale.

 

Guardia di Finanza

Nell’ambito delle attività del Corpo della Guardia di Finanza orientate al contrasto dei diversi fenomeni illeciti che minacciano proprietà industriale, “Made in Italy”, diritto d’autore e sicurezza dei consumatori, è stato realizzato un incontro con gli studenti in cui sono state raccontate le esperienze di contraffazione scoperte dalle operazioni della Gdf, in particolare nel settore dell’abbigliamento e degli accessori ed mostrati casi concreti di falso palese e falso d’autore.

Scarica la brochure del progetto

Info